Curva dopo curva da Lugano

Curva dopo curva da Lugano

Curva dopo curva da Lugano, l’autopostale raggiunge l’arco di Carona. Uno stretto pertugio scavato nella pietra che mette a dura prova l’abilità del conducente.

Curva dopo curva da Lugano

13.04.2019

Carona è un antico e pittoresco paese che vanta una schiera fittissima di artisti che hanno lasciato importanti testimonianze nel paese.

Curva dopo curva da Lugano, l’autopostale raggiunge l’arco di Carona. Uno stretto pertugio scavato nella pietra che mette a dura prova l’abilità del conducente.  

Come ogni grande amore Carona va per prima cosa conquistata, ma una volta raggiunta, è lei a conquistare il visitatore. È quello che è successo a Hermann Hesse, che spesso da Montagnola, dove viveva, saliva a Carona dove trovò anche l’amore. Negli anni 60’ a Carona fiorirono le prime azalee del parco San Grato, poco più tardi venne inaugurata l’incantevole piscina immersa nel verde. Carona è comodamente raggiungibile con l’autopostale. Per superare lo stretto sottopassaggio, gli autopostali devono essere dotati di speciali specchietti retrovisori e regolazioni dell’assetto. Inoltre, in questi modelli l’impianto di condizionamento non è montato sul tetto come in altri veicoli, ma è integrato al vano motore. Una volta raggiunta la meta, si godrà di un panorama davvero unico. Carona e dintorni vi offrono una ricchissima gamma di possibilità per trascorrere un soggiorno indimenticabile a seconda delle vostre scelte e preferenze, basti pensare ad esempio all’osservatorio astronomico Calina, al sentiero delle 6 Chiese o allo splendido parco botanico San Grato.

Il giardino botanico Parco San Grato a Carona festeggia il suo sessantesimo anniversario. Per festeggiare l’anniversario, Pro Carona ha previsto una serie di manifestazioni all’interno del parco durante tutto il 2017.

https://www.postauto.ch/it/idee-per-escursioni/gita-carona